• IT
  • EN
Visita Montepulciano e Pienza per fare un'immersione negli splendidi paesaggi della Val d'Orcia!
booking
ARRIVO
PARTENZA
Montepulciano e Pienza

MONTEPULCIANO E PIENZA


Montepulciano e Pienza, entrambe in provincia di Siena, distano tra di loro soltanto 20 minuti e rappresentano sicuramente due belle località da visitare o per fare un'escursione nel cuore della Toscana.

Montepulciano è la località della Toscana dove viene prodotto il famoso Vino Nobile di Montepulciano, ma è anche una località termale e in un recente passato è stata scelta più volte per i ciak di celebri pellicole cinematografiche e televisive quali "Il paziente inglese", "Under the tuscan sun" e la famosissima saga di vampiri "Twilight".

Agli amanti di arte ed architettura che si trovano a fare un'escursione a Montepulciano consigliamo di visitare il Duomo di Montepulciano (sec. XVII), la piazza principale del centro Piazza Grande (sec. XV) con il Palazzo Comunale (sec. XV) e il Palazzo Nobili-Tarugi (sec. XV), la bella Chiesa di San Biagio (sec. XVII) e la Chiesa di San Francesco risalente al 1200.

La cittadina di Pienza rappresenta invece il centro più importante della Val d’Orcia. Pienza vanta insediamenti romani ma è durante il Rinascimento che acquista notevole splendore. Proprio per la bellezza del suo centro storico rinascimentale, Pienza è entrata a far parte dei Patrimoni artistici, naturali e culturali dell’Unesco.

Passeggiando fra le vie del centro di Pienza, si possono comprare i prodotti tipici locali quali il celebre Pecorino di Pienza, ma anche vini e ottime bottiglie di olio d’oliva e si possono inoltre vedere viuzze dai nomi decisamente romantici quali Via del Bacio e Via dell'Amore.

Fra le architetture religiose di Pienza ricordiamo il Duomo (sec. XV), la Chiesa di San Francesco (sec. XII), l’ex complesso monastico olivetano a Camprena di Sant’Anna a Camprena (sec. XVI), e la Pieve dei Santi Leonardo e Cristoforo (sec. XIII) presso loc. Monticchiello.

Fra le architetture civili di Pienza meritano invece menzione Palazzo Piccolomini (sec. XV), il Palazzo Comunale difronte a Palazzo Piccolomini, e il Palazzo Vescovile (sec. XIV)  che ospita il Museo Diocesano d’Arte Sacra di Pienza.