• IT
  • EN
Durante il tuo soggiorno ad Erboli Residence non mancare di visitare la stupenda Firenze, una delle città più belle del mondo!
booking
ARRIVO
PARTENZA

FIRENZE


Firenze è il capoluogo della Toscana, una delle città d’arte più famose del mondo, meta annuale di milioni di visitatori attratti dai suoi numerosi musei, dai maestosi palazzi e dalle splendide chiese. Considerata la Culla del Rinascimento, Firenze è inoltre Patrimonio dell’umanità UNESCO.

La città si trova in una posizione scenografica decantata da poeti e pittori, al centro di un’ampia conca ad anfiteatro attraversata dal fiume Arnoe circondata da dolci declivi. Da Medioevo in poi, la città è stata un importante centro culturale, commerciale, economico e finanziario ed in età moderna ha anche rivestito per qualche anno il ruolo di capitale del Regno d’Italia (1865-1871).

Oltre al suo inestimabile tesoro artistico ed architettonico, la città di Firenze è famosa in tutto il mondo perché a metà giugno ospita la manifestazione Pitti, durante la quale si svolgono sfilate di moda, si allestiscono workshops e si organizzano esposizioni di tessuti e abiti dei più famosi stilisti del mondo.

Fra i capolavori artistici e i siti più importanti della città, meritano sicuramente una visita:

- Piazza del Duomo con la Cupola del Brunelleschi, la torre campanaria o Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni.

- La Galleria o Pinacoteca degli Uffizi, uno dei  musei  più celebri del mondo che ospita una superba raccolta di dipinti che vanno dal XII sec. al XVIII sec.

- Piazza della Signoria, risalente al sec. XI sede del potere civile in Palazzo Vecchio (sec. XIV) e cuore nevralgico della vita sociale della città. E’ a pochi metri dal ponte Vecchio.

- Ponte Vecchio, ponte simbolo di Firenze (sec. XII) e uno dei ponti più antichi al mondo. Fu l’unico ponte risparmiato dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale.

- Palazzo Pitti (sec. XVI) e l’annessa Galleria Palatina che vanta dipinti dell’epoca medicea.

- La Galleria dell’Accademia dove si trova il famoso David di Michelangelo.

- Chiesa di Santa Croce (sec. XIII). Ubicata nell'omonima piazza dove veniva giocato il famoso calcio fiorentino, la Basilica di Santa Croce è anche famosa per aver dato origine alla Sindrome di Stendhal, quella sensazione di vertigine, stupore e stordimento che viene avvertita da alcune persone in seguito all'ammirazione di magnifiche opere d'arte.

- Il Museo del Bargello (sec. XIII) e Le Cappelle Medicee (sec. XVI).

Oltre ai siti ed ai luoghi sopra indicati, per avere una visione d'insieme della bellezza offerta dal panorama della città di Firenze, è possibile raggiungere il celebre Piazzale Michelangelo o le dolci colline della graziosa località di Fiesole.